MORE A MORA _ ESPACIO DE CREACIÓN

Mora de Santa Quiteria, España
Finanziato il 24 / 11 / 2017
Co-finanziato
Ottenuto
€ 12.222
Minimo
€ 10.528
Ottimo
€ 25.058
192 Co-finanziatori
Collaborando € 10
MOLTE GRAZIE!=D (WEB)
Ti ringraziamo di cuore ma non solo, il tuo nome apparirà nella sezione dei ringraziamenti della pagina web nello spazio di More a Mora.
> 25 Co-finanziatori
Collaborando € 20
RICONOSCIMENTO + FOTOGRAFIA DIGITALE DEDICATA
Oltre a ringraziarti includendo il tuo nome nella sezione dei ringraziamenti del web, ti invieremo una foto del progetto terminato e la dedicheremo a tuo nome..
> 18 Co-finanziatori
Collaborando € 25
RICONOSCIMENTO + AUDIO TRASMISSIONE PERSONALIZZATA
Oltre a ringraziarti includendo il tuo nome nella sezione dei ringraziamenti del web, ti invieremo un audio sorprendente e divertente. Ti registreremo qualsiasi cosa tu ci chieda o racconti in formato di trasmissione calcistica, esilarante e unica..
> 07 Co-finanziatori
Collaborando € 30
RICONOSCIMENTO + MAGLIETTA MORE A MORA
Oltre a ringraziarti includendo il tuo nome nella sezione dei ringraziamenti del web, ti invieremo a casa una bellissima maglietta con il logo di More a Mora perché tu possa esibirla con orgoglio ed incuriosire i tuoi amici ;) Ricompensa limitata 200 unità.
> 38 Co-finanziatori
Collaborando € 40
RICONOSCIMENTO + FOTOGRAFIA DIGITALE DEDICATA + MAGLIETTA MORE A MORA
Oltre a ringraziarti includendo il tuo nome nella sezione dei ringraziamenti del web, ti invieremo a casa una foto del progetto terminato e la dedicheremo a tuo nome e una bellissima maglietta con il logo di More a Mora.
> 09 Co-finanziatori
Collaborando € 50
RICONOSCIMENTO + AUDIO-RACCONTO PERSONALIZZATO
Oltre a ringraziarti includendo il tuo nome nella sezione dei ringraziamenti del web, ti invieremo un sorprendente audio racconto dove il protagonista potrai essere tu o chi vorrai..
> 13 Co-finanziatori
Collaborando € 75
RICONOSCIMENTO + FOTOGRAFIA DIGITALE DEDICATA + DOCUMENTARIO
Oltre a ringraziarti includendo il tuo nome nella sezione dei ringraziamenti del web, ti invieremo a casa una foto del progetto terminato e la dedicheremo a tuo nome e sarai inviato in formato digitale e in esclusiva il video documentario che viene elaborato sul processo di costruzione di More a Mora. Puoi comparire in essa se vuoi spedirci a moreamora@hotmail.com una foto di te o un breve video con la tua opinione sul progetto.
> 01 Co-finanziatori
Collaborando € 100
RICONOSCIMENTO + MORE_A_MORA MEMBER QUOTE 12 MONTHS + FOTOGRAFIA DIGITALE DEDICATA + MAGLIETTA MORE A MORA
Oltre a ringraziarti includendo il tuo nome nella sezione dei ringraziamenti del web, con il tuo contributo diventerai socio dello spazio More a Mora per un anno dalla sua apertura, e potrai utilizzare gli sconti dedicati ai soci per approfittare di laboratori, residenze, soggiorni, corsi, etc. + Fotografia Digitale Dedicata + Maglietta More a Mora. Ricompensa limitata 100 unità.
> 22 Co-finanziatori
Collaborando € 120
RICONOSCIMENTO + MARIONETTA ARTIGIANALE #1
Oltre a ringraziarti includendo il tuo nome nella sezione dei ringraziamenti del web, con il tuo contributo ti invieremo una piccola marionetta di bambù o legno, fatto a mano da Cristián Weidmann, artefice e promotore del progetto More a Mora. Ricompensa limitata 30 unità
> 06 Co-finanziatori
Collaborando € 150
RICONOSCIMENTO + MARIONETTA ARTIGIANALE #1 + FOTOGRAFIA DIGITALE DEDICATA + MAGLIETTA MORE A MORA
Oltre a ringraziarti includendo il tuo nome nella sezione dei ringraziamenti del web, con il tuo contributo ti invieremo una piccola marionetta di bambù o legno, fatto a mano da Cristián Weidmann, artefice e promotore del progetto More a Mora + fotografia digitale dedicata + maglietta More a Mora. Ricompensa limitata 30 unità.
> 12 Co-finanziatori
Collaborando € 350
RICONOSCIMENTO + MARIONETTA ARTIGIANALE #2 - LEGNO
Oltre a ringraziarti includendo il tuo nome nella sezione dei ringraziamenti del web, con il tuo contributo ti invieremo una marionetta di legno da tavolo professionale, scolpita nel legno, fatta a mano da Cristián Weidmann. Ricompensa limitata 15 unità.
> 01 Co-finanziatori
Collaborando € 500
RICONOSCIMENTO + SPETTACOLO PER BAMBINI A CASA TUA
Oltre a ringraziarti includendo il tuo nome nella sezione dei ringraziamenti del web, con il tuo contributo potrai avere nel tuo salone uno spettacolo di burattini/marionette o di teatro per bambini. Un’esperienza fantastica per tutta la famiglia. (Limitato al territorio nazionale -penisola-; in caso di richiesta fuori Spagna, sarà soggetto a disponibilità di date). Ricompensa limitata 10 unità.
> 01 Co-finanziatori
Collaborando € 700
PATROCINATORE DEL PROGETTO
Il tuo nome e logo appariranno nella nostra pagina web come patrocinatore ufficiale del progetto. Sarai anche menzionato nel comunicato stampa durante la campagna di diffusione e ti sarà inviato un pack con maglietta More a Mora e una marionetta fatta a mano..
> 00 Co-finanziatori

Su questo progetto

Aiutaci a costruire uno spazio di creazione integrato nel paesaggio e nella vita degli abitanti della zona, offrendo attività e risorse dove i saperi locali si combinano con la produzione artistica e socioculturale.
Materiale Minimo Ottimo
MATERIALI MINIMI DI COSTRUZIONE
Materiali vari necessari per terminare il progetto; momentaneamente la costruzione è arrivata allo scheletro (ferro, sabbia, cemento, cemento armato, mattoni, lamiera, etc.)
€ 5.328
MACCHINARI DI COSTRUZIONE
Affitto di gru di sollevamento, camion, cazzuole meccaniche, etc., più il pagamento del servizio di prestito. Attrezzature che verranno poi usate per l’installazione.
€ 500
ATTREZZATURA TECNICA MINIMA
Illuminazione, audio, etc.
€ 1.500
ARREDAMENTO
Tutti gli elementi necessari per poter utilizzare la cucina (elettrodomestici e altri accessori per la casa), bagni (sanitari, lavandini, asciugamani, etc.) e dormitori (letti a castello, materassi e biancheria per la casa).
€ 2.580
MATERIALE DI COSTRUZIONE OTTIMALE
Materiali necessari per la copertura verde (ecologica) che ricoprirà l’edificio.
€ 3.000
Infrastruttura Minimo Ottimo
COMMISSIONI DI GOTEO.ORG
Commissioni di Goteo e modi di pagamento, nel caso si raggiungesse il minimo.
€ 520
VIDEO DELLA CAMPAGNA PROMOZIONALE
Riprese e montaggio del video per la campagna promozionale
€ 180
COMMISSIONI EXTRA
Commissioni di Goteo, mezzi di pagamento e logistica, nel caso di raggiungimento dell’ottimale
€ 750
Compito Minimo Ottimo
COMPENSO CAMPAGNA GOTEO.ORG
Costruzione e invio delle ricompense.
€ 500
MANO D’OPERA
Anche se gran parte della mano d’opera cerchiamo di coprirla noi stessi (con le nostre mani e schiene!), per alcuni lavori è necessario contrattare specialisti.
€ 2.000
DESIGN E CONSULENZA ARCHITETTONICA
Contiamo sull’appoggio di due giovani architetti, che hanno preso coscienza dell’ambiente e sono promotori di una architettura ecologica, rispettosa e integrativa che ha dato forma a More a Mora dal suo inizio e che hanno seguito da molto vicino dando la loro consulenza ad ogni passo della costruzione del progetto
€ 1.500
ATTREZZATURA TECNICA OTTIMA
Illuminazione, audio, etc.
€ 2.500
INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI
Installazione e mantenimento di pannelli solari che riforniscano di energia rinnovabile lo spazio More a Mora.
€ 4.200
Total € 10.528 € 25.058
Imprescindibile
Aggiuntivo

Informazione generale

<<Costruzione di uno spazio di creazione integrato nel paesaggio e nella vita degli
abitanti della zona, offrendo attività e risorse dove i saperi locali si combinano con la
produzione artistica e socioculturale.>>

In un angolo della Mancha attorniato dalla più grande riserva naturale salina d’Europa,
un gruppo di persone costruiscono un progetto generatore di cultura, di pensieri, di
costruzioni ecologiche e permacultura, di creazione nell’ambiente naturale, di pratiche,
residenze artistiche e laboratori lontani dallo stress produttivo. Uno spazio di 220m
quadrati di architettura sostenibile in 15000 metri quadrati di ambiente naturale che
aspira a diventare un motore culturale e di pensiero in un contesto geografico
entusiasta di accogliere iniziative con queste caratteristiche.

Ci diranno che siamo dei sognatori in un' epoca senza speranze. Lo siamo. Però i
sogni si trasformano in realtà.

Questo è il nostro progetto.

La nostra metà realtà è già stata costruita, ci manca l’altra metà per completare un
sogno comune.

Ci aiuti a raggiungerlo?

Descrizione del progetto. Caratteristiche, punti di forza e peculiarità.

More a Mora è uno spazio di creazione immerso nella natura in un angolo della
Mancha. Il progetto include due versanti, uno spazio di produzione e residenza
artistica ed un luogo di esibizione, oltre ad altre attività d’incontro, riflessione,
formazione ed investigazione, sempre tenendo in conto il contesto dove si trova
ubicato.

I suoi maggiori punti di forza sono l’ubicazione e la squadra che compone il progetto.

More a Mora si trova in un luogo assolutamente unico, un paesaggio della Mancha
dove lo sguardo si perde ed il silenzio genera pensieri. Uno spazio con una condizione
ottimale per la concentrazione e dove il paesaggio è il protagonista latente e continuo
che culla il processo di creazione e ispirazione. Inoltre, attorniato da una popolazione
che conserva ancora tradizioni artigianali che desideriamo recuperare, insieme ad
artisti giovani che dispongono di scarsi contesti dove ricevere e apportare esperienze
artistiche che hanno la necessità di essere sviluppate.

Dall’altro lato il gruppo di persone legate al progetto - provenienti da differenti ambiti e
con un lungo percorso professionale, oltre a tutta la forza necessaria per mettere in
marcia un sogno con queste caratteristiche- conta in una solida esperienza per
portarlo avanti e dotarlo di contenuto e senso, senza smettere di stare attenti a tutto
quello che il luogo e la gente può sommare al progetto e ponendo questo desiderio di
retro-alimentazione come un obiettivo fondamentale.

Quello che contraddistingue More a Mora è il dare vita ad un progetto internazionale
con un chiaro desiderio di scambio e di unione in un luogo che soffre la mancanza di
iniziative di questo tipo. Un motore in due direzioni, per il luogo dove è ubicato e per la
gente che lo visita.

Motivazione e a chi si dirige il progetto

Negli ultimi giorni e a radice di una consapevolezza ecologica ogni volta più grande e
soprattutto più necessaria, vi è stato un incremento dei progetti artistici che prendono
come punto di partenza concettuale o materiale l’ambito della natura. Appaiono
sempre più numerosi gli spazi specializzati in progetti che combinano natura e arte,
luoghi dove la creazione si alimenta del contesto naturale che lo abita e dove di solito
vi è l’obiettivo di rendere consapevole l’individuo rispetto al suo ambiente. Molti di noi
fondatori del progetto siamo stati promulgatori di processi di creazione di contenuto
ecopolitico e abbiamo realizzato progetti dove l’ambiente naturale ed il contesto
sociale erano i motori principali degli stessi.

Quando abbiamo scoperto il luogo dove More a Mora è ubicato, abbiamo subito
capito che il luogo era perfetto per sviluppare un progetto che unisse questa
esperienza dotata un trascorso di lavoro artistico al sociale e al contesto naturale; allo
stesso tempo per offrire un’opportunità incredibile tanto a noi stessi come creatori,
come ad altri promulgatori culturali e a persone interessate in generale, di sviluppare il
proprio lavoro in un luogo naturale privilegiato ed in un contesto sociale di piccole
popolazioni con scarso movimento culturale. Una retro-alimentazione ottima, che si
nutre dell’esperienza di quelli che partecipano, a cambio di quello che queste
popolazioni e questo ambiente naturale offre al visitatore.

More a Mora si rivolge sia ad artisti e promulgatori culturali e persone che lavorano
con l’arte e l’ambiente sia a tutti gli individui che desiderano formar parte delle attività
che verranno offerte e che si svilupperanno al di là della costruzione dello spazio. More
a Mora esiste ben oltre il luogo in cui si trova, More a Mora è un progetto culturale che
estenderà il suo lavoro agli abitanti limitrofi.

Obiettivi della campagna di crowdfunding

Abbiamo terminato la fase principale di costruzione di uno spazio creato con
parametri di architettura sostenibile e che constarà di 220 metri quadrati di spazio per
la creazione e il lavoro con il contesto naturale, del quale More a Mora dispone di
15000 metri quadrati (insieme all’immenso spazio che ci attornia)
La struttura principale è stata già costruita e presto cominceremo la successiva fase di
lavori.
Raggiungendo l’obiettivo minimo di finanziamento potremo terminare la costruzione
dello spazio e, raggiungendo l’obiettivo massimo, in una seconda fase, potremmo
equipaggiarlo delle condizioni minime per il suo utilizzo.

Esperienza previa e team

Dopo un lungo percorso professionale nell’ambito delle arti sceniche intercalando
progetti di gran formato ad altri più piccoli e autogestiti, Cristián Weidmann decide di
comprare un terreno in un luogo immerso nella natura per portare avanti un progetto
comune insieme ad un gruppo di artisti, architetti e persone di altri ambiti con i quali
già da tempo collabora in differenti progetti artistici, o con le persone unite da una
certa affinità, tanto da imbarcarsi in un sogno di questi tipo.

Varie sono le premesse principali che condividono e che costituiscono le fondamenta
e l’inizio del cammino di More a Mora. Tra le quali il disegno e la costruzione di uno
spazio immerso nella natura e che è costruito secondo i principi dell’architettura
ecologica, un luogo fatto per dialogare con la natura e per circondarsi di silenzio e
concentrazione, con la versatilità di accogliere gente proveniente da ambiti, luoghi e
discipline molto differenti tra loro. Tutto questo insieme al desiderio di convertire
questo spazio in un centro di reazione e riflessione, ma anche in un habitat in grado di
accogliere chi sviluppa lì un’attività.

In quanto alle attività: il carattere sociale, l’interazione con l’ambiente e con il luogo
(contemplando anche la popolazione vicina) e la ricerca, come principi fondamentali
della proposta da realizzare. Pratiche artistiche, ma anche corporali (come lo yoga) o
relazionate con il pensiero o con l’ambiente (come la costruzione ecologica).

Approfittando a sua volta di estendere questa interazione dal locale all’internazionale,
attraverso i contatti e le collaborazioni che i diversi membri dello staff hanno in diversi
paesi.

Un progetto che lavora sull’attenzione, l’ascolto e nel desiderio che le persone che si
avvicinano a More a Mora possano incontrare un luogo che li aiuti a concentrarsi e
che a sua volta li aiuti a connettersi con quello che li attornia, le persone ed il luogo; e
che nel tempo raccolga i semi di quello che lì si genera. Un luogo, lontano dalla città e
dal ritmo insostenibile, dove si possano condividere e approfondire inquietudini. Un
progetto di approfondimento e stabilità.

La squadra che ha iniziato il progetto ed i collaboratori é formata da un gruppo di
persone che include gli architetti specializzati nell’architettura ecologica e integrata
Mercedes Peña e Aitor Caseros, lo strutturista e fotografo Hani Jaber Ávila, Cristián Weidmann
(artista, scenografo, saldatore/muratore in More a Mora), Sara Serrano (artista,
mediaturga, amministratrice culturale), Elena Cuevas (psicologa,progettista/mezzi di
comunicazione), Antonio Calvo (artista, saldatore/muratore a More a Mora), Vicente Cerdán (regista cinematografico, montatore video)Selu Herraiz (artista, educatore, documentazione)Lara
Andreu (psicologa), Brigida Molina (attrice, artista), Juan Luis López (presentatore radiofonico, educatore sportivo),Rocío Bernal (attrice, regista teatrale, voce), Pepe Galera (attore, regista teatrale),Javier Cuevas (artista e commissario di arti sceniche), Thelma Stone (traduttrice e interprete), Raffaella Menchetti (artista, video / audio ingegnere, traduttore e interprete italiano), Clara Cirera (attrici e regista, traduttore e interprete francese) e Juergen Hoerstmannand (coordinatore delle attività giovanili e culturali, traduttore e interprete tedesco).; oltre a nuovi membri che poco a poco stanno entrando nel gruppo.

In quanto a risorse e infrastrutture, lo spazio consta di 220 metri quadrati costruiti. Dei
quali, 160 si convertiranno in uno spazio di creazione trasparente e tecnicamente
equipaggiato; al quale si sommerà un secondo spazio di 80 metri quadrati di luogo di
incontro, alloggio e cucina. Oltre ai 15000 metri quadrati di ambiente naturale per
realizzare attività all’aria aperta e soprattutto un orizzonte di 360 gradi dove lasciare
che lo sguardo si perda mentre il silenzio invade le nostre orecchie.

Impegno sociale