Más allá de los desalojos forzosos

Finanziato il 22 / 12 / 2013
Co-finanziato
Ottenuto
€ 8.190
Minimo
€ 7.850
Ottimo
€ 11.350
101 Co-finanziatori
Collaborando € 10
Agradecimientos en web y redes sociales
Agradeceremos tu aportación de manera personalizada en facebook, twitter y en nuestra web.
> 14 Co-finanziatori
Collaborando € 20
Informe socio-ambiental
Te haremos llegar por correo electrónico nuestro informe socioambiental + Agradecimientos en web y redes sociales
> 15 Co-finanziatori
Collaborando € 30
Fotografías
Te haremos llegar por correo electrónico una selección de fotos inéditas de la Cañada Real + Nuestro informe socioambiental + Agradecimientos en web y redes sociales
> 06 Co-finanziatori
Collaborando € 50
Boletín informativo
Te haremos llegar por correo electrónico el boletín informativo de noticias sobre la Cañada Real durante 4 meses + Una selección de fotos inéditas de la Cañada Real + Nuestro informe socioambiental + Agradecimientos en web y redes sociales
> 13 Co-finanziatori
Collaborando € 100
Camiseta
Te haremos llegar una camiseta con el lema "El silencio es cómplice de la vulneración de los derechos humanos" + El boletín informativo de noticias sobre la Cañada Real durante 4 meses + Una selección de fotos inéditas de la Cañada Real + Nuestro informe socioambiental + Agradecimientos en web y redes sociales
> 06 Co-finanziatori
Collaborando € 150
Taller de 2 horas
Te ofrecemos un taller de 2 horas sobre cualquiera de las temáticas en las que trabajamos en función de la demanda a la más elegida. Si quieres saber que tipo de temáticas trabajamos puedes consultar nuestra web http://colectivosoleares.org/ + Recompensas anteriores!
> 00 Co-finanziatori
Collaborando € 300
Taller de 4 horas
Te ofrecemos un taller de 4 horas sobre cualquiera de las temáticas en las que trabajamos en función de la demanda a la más elegida (fuera de la Comunidad de Madrid, los gastos de transporte y alojamiento corren de tu parte). Si quieres saber que tipo de temáticas trabajamos puedes consultar nuestra web http://colectivosoleares.org/ + Recompensas anteriores!
> 00 Co-finanziatori
Collaborando € 500
Reconocimiento de Entidad colaboradora
Si eres una PYME, organización, asociación, etc, tu nombre y logotipo constará como entidad colaboradora en toda comunicación del proyecto
> 00 Co-finanziatori

Su questo progetto

Inchiesta sulle violazioni dei diritti umani nel Cañada Real Galiana (Madrid)
Compito Minimo Ottimo
Guida giuridica
Un’avvocata esperta in diritto penale e amministrativo esterna al tipo d’indagine del Colectivo Soleares, elaborerà un documento giuridico che aiuti a identificare le infrazioni amministrative o ingiustizie che possano essere state commesse da parte delle autorità nel corso delle demolizioni. Questo servirà per orientare i ricercatori nel momento di selezionare quell’informazione che può essere rilevante per la redazione dell’informativa teorico-giuridica
€ 700
Selezione di casi
Raccolta di informazione di violazioni di diritti umani commesse a Cañada Real durante gli ultimi anni e selezione di 3 casi dei quali si voglia approfondire
€ 2.350
Investigazione
Entrare in profondità nell’investigazione dell’accaduto in 2 casi addizionali, 5 in totale, attraverso interviste e il riepilogo di informazione documentale
€ 3.600
Trasporto
Spese di trasporto dei ricercatori a Cañada Real Galiana. Questa partenza include il dislocamento a Cañada Real di 4 persone per 4 mesi mediante abbuono B1
€ 1.200
Selezione di casi
Raccolta di informazione di violazioni di diritti umani commesse a Cañada Real durante gli ultimi anni e selezione di 5casi dei quali si voglia approfondire
€ 1.100
Investigazione
Entrare in profondità nell’investigazione dell’accaduto in 2 casi addizionali, 5 in totale, attraverso interviste e il riepilogo di informazione documentale
€ 2.400
Total € 7.850 € 11.350
Imprescindibile
Aggiuntivo

Informazione generale

Più al di là degli sfratti forzati
Questo progetto vuole indagare sulla violazione dei diritti umani che ha avuto luogo a Cañada Real durante gli ultimi anni, in particolare in seguito alla campagna di demolizioni cominciata nel 2005. La nostra intenzione è di portare a conoscenza le violazioni di diritti umani che sono state perpetrate nei confronti degli abitanti di questa zona della Comunidad di Madrid ma anche raccogliere informazioni pertinenti per verificare se qualcuno di questi casi possa arrivare alla denuncia in tribunale.

Descrizione del progetto. Caratteristiche, punti di forza e peculiarità.

Il progetto consiste nell'indagare sulle violazioni dei diritti umani che sono state commesse ai danni della popolazione di Cañada Real, in particolare nel contesto della campagna di demolizioni che iniziò nel 2005. Come detto in precedenza, vogliamo portare a conoscenza di tali violazioni, ma vogliamo anche che le informazioni che raccogliamo siano utili per identificare i casi che potrebbero finire in tribunale. In tal senso, un'avvocata elaborerà un documento giuridico tecnico che sviluppi il processo amministrativo che bisognerebbe aver seguito per ognuno degli sfratti e gli elementi delle ingiustizie che prevediamo possano essere stati commesse dalle autorità nel contesto di detti sfratti. Il documento ci servirà da guida per effettuare un'indagine adeguata. Per ottenere il minimo di ciò che stiamo cercando, indagheremo a fondo dei 3 casi nei quali, a parer nostro, sia stata commessa una violazione dei diritti umani di maggior gravità. Se riuscissimo a ottenere la giusta quantità, indagheremo su altri 2 casi, per un totale di 5.

La situazione di Cañada Real Galiana è stata oggetto di intervento e indagine da parte di molte entità, il cui passaggio in alcune occasioni ha permesso agli abitanti di essere parte attiva del cambio del loro quartiere. Tuttavia, altri interventi hanno dato luogo a sfiducia da parte della gente di Cañada, oltre a essere molto ostile a qualsiasi persona esterna al loro quartiere.

Come può contribuire il Colectivo Soleares alla lotta contro le violazioni dei diritti umani a Cañada Real?
La fiducia degli abitanti nella nostra squadria è un valore distintivo, un valore conferito dalla gente di Cañada che ci ha permesso di presenziare in situazioni difficili e vitali per loro, come gli sfratti forzati dalle loro abitazioni, generando legami forti di fiducia con noi.

Motivazione e a chi si dirige il progetto

In questi 4 anni abbiamo identificato chiare violazioni dei diritti umani a Cañada Real, specialmente in relazione agli sfratti forzati avvenuti. Pertanto, ci siamo impegnati a denunciarli socialmente e giuridicamente.

Con il tuo aiuto vogliamo documentare le ingiustizie che sono state commesse e al giorno d'oggi continuano a essere commesse a Cañada Real Galiana, i cui abitanti non solo subiscono la persecuzione delle autorità, ma sono anche persone a rischio di esclusione sociale per l'origine etnica e per il livello socioeconomico e, in gran parte, per l'immagine di loro diffusa dai media.

L'appoggio che ci puoi offrire servirà per documentare la realtà di centinaia di famiglie e le violazioni di diritti umani subite, con l'obiettivo finale che queste ultime cessino.

Il tuo apporto contribuirà alla difesa dei diritti umani, all'eliminazione della discriminazione razziale e, in definitiva, ad una vita più dignitosa degli abitanti di Cañada Real Galiana.

Consideriamo che il nostro progetto può essere inteso come uno strumento più per la difesa dei diritti umani e fondamentale per:

  • Bloccare la violazione dei diritti umani a Cañada Real Galiana.
  • Dar visibilità e responsabilizzare la società circa la situazione di violazione in cui vivono i suoi abitanti.
  • Propiziare l'inizio dei processi giudiziari che pongano come manifesto le violazioni dei diritti umani commesse contro la popolazione della Cañada Real, così come la riparazione del danno che è stato loro causato.

Dunque il silenzio è complice della violazione dei diritti umani!

Inoltre, questo progetto piazzerebbe le basi per poter realizzare le seguenti azioni:

  • Una guida pratica su come identificare le violazioni dei diritti umani per gli abitanti di Cañada Real.
  • Un'informazione giuridico-tecnica che raccolga tutto il materiale che possa dimostrare qualsiasi tipo di irregolarità amministrativa o ingiustizia da parte delle sue autorità a danno della popolazione locale. Quest'informazione aiuterà a identificare la fattibilità delle possibili azioni legali contro le autorità responsabili e, in questo caso, potrà essere materiale probatorio in un possibile processo giudiziario.
  • Una documentazione che includa testimonianze delle vittime come forma di denuncia e ricostruzione della memoria collettiva di questa popolazione, così come d'appoggio audiovisuale all'indagine.

Tanto le informazioni quanto la documentazione serviranno per la realizzazione di una campagna di diffusione mediatica che responsabilizzi la cittadinanza circa la situazione che vivono gli abitanti di questa zona della Comunidad de Madrid.

Obiettivi della campagna di crowdfunding

  1. Elaborare una guida giuridico tecnica che contenga il processo amministrativo che si dovrebbe aver seguito per ognuno degli sfratti e gli elementi dei delitti che prevediamo possano essere stati perpetrati dalle autorità nei confronti degli abitanti di Cañada Real. Detta guida servirà agli investigatori per la raccolta delle informazioni adeguate per verificare se sono stati commessi abusi da parte delle autorità.

  2. Realizzare un'indagine sulle violazioni dei diritti umani a Cañada Real Galiana.
    2.1. Documentare tutte le informazioni ottenute durante l'indagine.
    2.2. Trascrivere tutti i materiale scritti e audiovisuali raccolti durante l'indagine.

Esperienza previa e team

Siamo una squadra di persone con formazione multidisciplinare e con esperienza di lavoro in materia di diritti umani, uguaglianza di genere e opportunità, violenza di genere, popolazione a rischio di esclusione sociale, metodologie partecipative, sviluppo locale e partecipazione cittadina.

Tutto il nostro lavoro lo elaboriamo sulla base di tre assi che crediamo fondamentali: Diritti Umani, Genere e Partecipazione. Le nostre linee di intervento si trovano nell’ambito dell’indagine e dell’intervento comunitario, individuale e di gruppo.
Fino ad oggi abbiamo realizzato tutto il nostro lavoro in forma volontaria autofinanziandolo.

Da quattro anni lavoriamo nell’ambito dell’intervento comunitario a Cañada Real Galiana, creando il tessuto associativo e la partecipazione democratica, oltre a fornire consigli sulle negoziazioni degli abitanti con le varie amministrazioni.

In questa direzione abbiamo collaborato con Amnesty International nell’elaborazione dell’informativa "Diritti alla Intemperie: Ostacoli per far valere i diritti economici, sociali e culturali".

Inoltre, elaboriamo un’informazione diagnostica con proposte di soluzione per Cañada Real Galiana su richiesta della Consejería de Asuntos Sociales della Comunidad di Madrid.

Impegno sociale